Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumore Vescica
OncoGeriatria

Il trattamento neoadiuvante basato sulla terapia endocrina per il tumore mammario luminale consente di esaminare in modo efficace nuove combinazioni prima dell'intervento chirurgico. L'attivazione del ...


KEYNOTE-158 è uno studio di fase II che ha valutato l'attività antitumorale e la sicurezza di Pembrolizumab ( Keytruda ) in più tipi di tumore. Sono stati presentati i risultati provvisori dei paz ...


Sebbene le linee guida internazionali supportino la somministrazione di terapie ormonali con o senza terapie mirate in donne in postmenopausa con tumore mammario metastatico HER2-negativo, positivo ai ...


Nonostante l'approvazione tessuto-agnostica di Pembrolizumab nei tumori solidi con deficit di riparazione del mismatch ( MMRD ), permangono importanti domande senza risposta sul ruolo del blocco del c ...


Lo studio GeparSepto ha dimostrato che Paclitaxel legato all'albumina formulato in nanoparticelle ( NAB; Abraxane ), somministrato settimanalmente, migliora significativamente il tasso di remissione p ...


Le donne anziane con carcinoma mammario rimangono sottorappresentate negli studi clinici. Lo studio Cancer and Leukemia Group B 49907 si è concentrato sulle donne di età pari o superiore a 65 anni. È ...


La chemioterapia con Platino è la base del trattamento per il carcinoma ovarico ricorrente sensibile al Platino, ma presenta una tossicità sostanziale. Bevacizumab ( Avastin ) e gli inibitori del de ...


Il Tamoxifene somministrato per 5 anni a 20 mg/die è efficace nel trattamento e nella prevenzione del tumore mammario, ma la tossicità ha limitato il suo ampio uso. Gli studi sui biomarcatori hanno ...


Abemaciclib ( Verzenios ) è un inibitore orale e selettivo delle chinasi 4 e 6 ciclina-dipendente ( CDK4/6 ), approvato per il carcinoma mammario avanzato HER2- ( negativo per il recettore 2 del fatt ...


Lo studio di fase III MONALEESA-3 ha valutato Ribociclib ( Kisqali ), un inibitore della chinasi 4/6 ( CDK4/6 ) ciclina-dipendente, più Fulvestrant ( Faslodex ) come trattamento di prima linea ( 1L ) ...


La conferma della comparabilità a lungo termine tra Trastuzumab ( Herceptin ) per via sottocutanea e via endovenosa è essenziale. Sono state valutate l'efficacia e la sicurezza di Trastuzumab per vi ...


Trastuzumab ( Herceptin ) in ambiente adiuvante migliora significativamente gli esiti per i pazienti con tumore mammario in fase precoce HER2-positivo. La durata standard del trattamento è di 12 mes ...


Nel 2013, l'analisi ad interim dello studio PHARE ( Protocol for Herceptin as Adjuvant therapy with Reduced Exposure ) non ha potuto dimostrare che 6 mesi di Trastuzumab ( Herceptin ) in ambiente adiu ...


Tucidinostat ( precedentemente noto come Chidamide ) è un inibitore orale dell'istone deacetilasi selettivo per sottotipo. In uno studio esplorativo, la combinazione di Tucidinostat con Exemestane ( ...


L'angiopoietina 1 e 2 regolano l'angiogenesi e il rimodellamento vascolare interagendo con il recettore tirosin chinasico Tie2, e l'inibizione dell'angiogenesi ha mostrato risultati promettenti nel tr ...