Lung Unit
Tumore Uroteliale
OncoGeriatria
OncoDermatologia

Risultati ricerca per "Mammografia"

Atezolizumab ( Tecentriq ), un anticorpo monoclonale anti PD-L1, ha dimostrato di essere efficace in associazione alla chemioterapia ( nab-Paclitaxel ) nel trattamento del tumore alla mammella triplo ...


Il trattamento con Tamoxifene ( Nolvadex ) è associato a una riduzione nella densità mammografica e a un miglioramento nella sopravvivenza.Tuttavia, non è chiaro quale sia l’entità del cambiamento nel ...


I modulatori selettivi del recettore dell’estrogeno ( SERM ) oggi disponibili riducono il rischio di carcinoma mammario, ma non sono ampiamente utilizzati.Nello studio PEARL ( Postmenopausal Eva ...


Lo studio Radiation Therapy Oncology Group 9804 ( RTOG 9804 ) ha identificato le pazienti con carcinoma duttale in situ ( DCIS ) con un buon profilo di rischio, una diagnosi di cancro al seno trovata ...


Sono stati studiati i fattori di rischio per il cancro al seno infiammatorio ( IBC ), un raro tumore al seno, aggressivo, caratterizzato da eritema cutaneo del seno diffuso ed edema. Sono stati inc ...


Le patologie benigne della mammella e l’alta densità mammaria sono prevalenti e forti fattori di rischio per il cancro al seno. Le donne con entrambi i fattori di rischio possono correre un rischio mo ...


Lo screening basato sulla ecografia annuale potrebbe identificare carcinomi mammari piccoli e linfonodo-negativi che non emergono all’esame con mammografia.La risonanza magnetica potrebbe svelar ...


L’involuzione lobulare, o atrofia dei lobuli mammari legata all’età, è associata in maniera inversa al rischio di carcinoma mammario, mentre la densità mammaria in mam ...


L'aumento della densità mammaria in mammografia è un fattore di rischio riconosciuto per il carcinoma mammario nella popolazione generale, tuttavia non è chiaro se rappresenti un ...


Recenti dati statunitensi hanno mostrato un declino significativo nell’incidenza del carcinoma mammario nel 2003 che si è protratto per tutto il 2004. E’ stata analizzata la potenzi ...


L’asimmetria mammaria sembra essere un predittore indipendente di rischio di tumore alla mammella. Per ogni 100ml di asimmetria, il rischio di sviluppare un carcinoma mammario aumenta del 50%. L ...


Le donne geneticamente predisposte al carcinoma mammario spesso sviluppano la malattia in giovane età quanto il tessuto mammario denso riduce la sensibilità della mammografia a raggi X.R ...


Il valore del regolare controllo per il carcinoma mammario nelle donne con predisposizione genetica o familiare al carcinoma mammario non è attualmente dimostrato.In questo gruppo di donne ad a ...


L’associazione tra densità mammaria alla mammografia e rischio di tumore della mammella può essere il risultato di fattori ambientali e/o genetici, che sono alla base della densit ...


Uno studio di coorte, prospettico, ha valutato se le giovani donne sottoposte a irradiazione del torace per la malattia di Hodgkin sono ad aumentato rischio di carcinoma della mammella. Sono state ...