Lung Unit
Tumore Uroteliale
OncoDermatologia
Melanome

Fattori predittivi per il recupero della funzione ovarica nelle donne di circa 40 anni con amenorrea trattate con Letrozolo


Questo studio prospettico ha valutato l'impatto di 2 anni di terapia con inibitore dell'aromatasi sulla incidenza del recupero della funzione delle ovaie nelle donne di età da 40 a 49 anni con cancro al seno positivo per il recettore degli estrogeni che erano in pre-menopausa alla diagnosi e che hanno avuto amenorrea indotta dalla chemioterapia durante il trattamento adiuvante.

Le donne di età da 40 a 49 con tumore al seno positivo ai recettori degli estrogeni che avevano cessato le mestruazioni con chemioterapia adiuvante a base di Ciclofosfamide, che avevano estradiolo ( E2 ) post-menopausale nel siero, e che avevano ricevuto Tamoxifene per 1 anno o più, sono stati trattate con Letrozolo ( Femara ) 2.5 mg ogni giorno per 2 anni o più.

L’ormone follicolo-stimolante ( FSH ) e e l’estradiolo E2 nel siero sono stati misurati al basale e nel corso di 2 anni.

Lo studio ha arruolato 177 donne ( 145 donne di età da 45 a 49 anni e 32 donne di età da 40 a 44 anni ).

Su 173 pazienti valutabili, 67 ( 39% ) hanno riacquistato la funzione ovarica; 11 di queste pazienti ( 6% ) hanno ripreso le mestruazioni, e 56 di queste pazienti ( 32% ) hanno sviluppato estradiolo E2 pre-menopausa senza mestruazioni.

Tra le pazienti naive agli inibitori dell’aromatasi, FSH è risultato significativamente aumentato nel corso del tempo ( P minore di 0.001 ), non è variato significativamente in base allo stato di recupero della funzione ovarica ( P=0.55 ), ma ha mostrato una lieve evidenza di una diminuzione dopo il mese 12 per chi ha ripreso le mestruazioni ( P=0.0989 ).

L’età inferiore a 45 anni e l’inibina B erano significativi predittori basali di recupero della funzione ovarica.

In conclusione, i risultati hanno sottolineato la sfida nel determinare la menopausa definitiva nelle donne con amenorrea indotta da chemioterapia.
Il rischio di recupero della funzione ovarica durante il trattamento con inibitore dell’aromatasi nelle donne con amenorrea a circa 40 anni è alto, e la terapia con inibitori dell’aromatasi deve essere evitata in queste pazienti. ( Xagena2016 )

Krekow LK et al, J Clin Oncol 2016; 34: 1594-1600

Gyne2016 Onco2016 Farma2016


Indietro