Lung Unit
Controversies in Genitourinary Tumors 2018
Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
Tumore prostata

Esiti un anno dopo la ricostruzione immediata del seno


Gli obiettivi della ricostruzione immediata del seno post-mastectomia sono ridurre al minimo la deformità e ottimizzare la qualità di vita percepita dalle pazienti.
Sono stati valutati in modo prospettico i risultati riportati dalle pazienti nelle donne sottoposte a ricostruzione immediata con impianto o ricostruzione autologa.

Donne sottoposte a immediata ricostruzione post-mastectomia per tumore invasivo e/o carcinoma in situ sono state arruolate presso 11 Centri.
Le donne sono state sottoposte a ricostruzione basata sull'impianto o su tessuti autologhi.
Le pazienti hanno completato il BREAST-Q, una misura di esiti riportati specifica per le condizioni per le pazienti sottoposte a chirurgia del seno, e il PROMIS-29 ( Patient-Reported Outcomes Measurement Information System–29 ), una misura generica di esiti riportati, prima e un anno dopo l'intervento chirurgico.

In totale, sono state incluse 1.632 pazienti ( n=1.139 con impianto, n=493 con tessuti autologhi ); 1.183 ( 72.5% ) hanno risposto ai questionari a un anno.

Dopo che l'analisi è stata controllata per i valori di base, le pazienti sottoposte a ricostruzione autologa hanno avuto maggiore soddisfazione dal loro seno rispetto a quelle che hanno subito una ricostruzione a base di impianto ( differenza, 6.3; P minore di 0.001 ), maggiore benessere sessuale ( differenza 4.5, P=0.003 ) e maggiore benessere psicosociale ( differenza, 3.7; P=0.02 ) a un anno.

Le pazienti nel gruppo di ricostruzione autologa hanno avuto migliore soddisfazione dal loro seno ( differenza, 8.0; P=0.002 ) e benessere psicosociale (differenza, 4.6; P=0.047) rispetto al basale preoperatorio. Il benessere fisico del petto non è stato completamente ripristinato né nel gruppo con impianto ( differenza, -3.8, P=0.001 ), né nel gruppo con tessuto autologo ( -2.2; P=0.04 ), e nemmeno lo è stato il benessere fisico dell'addome nelle pazienti sottoposte a ricostruzione autologa ( -13.4; P minore di 0.001 ).

L'ansia e la depressione sono risultate mitigate a un anno in entrambi i gruppi.

Rispetto ai loro rapporti al basale, le pazienti sottoposte a ricostruzione con impianto hanno presentato una diminuita stanchezza ( differenza, -1.4; P=0.035 ), mentre le pazienti sottoposte a ricostruzione autologa hanno avuto una aumentata interferenza del dolore ( differenza, 2.0, P=0.006 ).

In conclusione, a un anno dalla mastectomia, le pazienti sottoposte a ricostruzione autologa erano più soddisfatte del loro seno e hanno avuto un maggiore benessere psicosociale e sessuale rispetto a quelle che hanno subito la ricostruzione con impianto.
Sebbene la soddisfazione relativa al seno sia stata pari o superiore ai livelli basali, il benessere fisico non è stato completamente ripristinato. ( Xagena2017 )

Pusic AL et al, J Clin Oncol 2017; 35: 2499-2506

Gyne2017 Onco2017



Indietro