Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete
Controversies in Genitourinary Tumors
OncoGinecologia
ForumOncologico

Esiti un anno dopo la ricostruzione immediata del seno


Gli obiettivi della ricostruzione immediata del seno post-mastectomia sono ridurre al minimo la deformità e ottimizzare la qualità di vita percepita dalle pazienti.
Sono stati valutati in modo prospettico i risultati riportati dalle pazienti nelle donne sottoposte a ricostruzione immediata con impianto o ricostruzione autologa.

Donne sottoposte a immediata ricostruzione post-mastectomia per tumore invasivo e/o carcinoma in situ sono state arruolate presso 11 Centri.
Le donne sono state sottoposte a ricostruzione basata sull'impianto o su tessuti autologhi.
Le pazienti hanno completato il BREAST-Q, una misura di esiti riportati specifica per le condizioni per le pazienti sottoposte a chirurgia del seno, e il PROMIS-29 ( Patient-Reported Outcomes Measurement Information System–29 ), una misura generica di esiti riportati, prima e un anno dopo l'intervento chirurgico.

In totale, sono state incluse 1.632 pazienti ( n=1.139 con impianto, n=493 con tessuti autologhi ); 1.183 ( 72.5% ) hanno risposto ai questionari a un anno.

Dopo che l'analisi è stata controllata per i valori di base, le pazienti sottoposte a ricostruzione autologa hanno avuto maggiore soddisfazione dal loro seno rispetto a quelle che hanno subito una ricostruzione a base di impianto ( differenza, 6.3; P minore di 0.001 ), maggiore benessere sessuale ( differenza 4.5, P=0.003 ) e maggiore benessere psicosociale ( differenza, 3.7; P=0.02 ) a un anno.

Le pazienti nel gruppo di ricostruzione autologa hanno avuto migliore soddisfazione dal loro seno ( differenza, 8.0; P=0.002 ) e benessere psicosociale (differenza, 4.6; P=0.047) rispetto al basale preoperatorio. Il benessere fisico del petto non è stato completamente ripristinato né nel gruppo con impianto ( differenza, -3.8, P=0.001 ), né nel gruppo con tessuto autologo ( -2.2; P=0.04 ), e nemmeno lo è stato il benessere fisico dell'addome nelle pazienti sottoposte a ricostruzione autologa ( -13.4; P minore di 0.001 ).

L'ansia e la depressione sono risultate mitigate a un anno in entrambi i gruppi.

Rispetto ai loro rapporti al basale, le pazienti sottoposte a ricostruzione con impianto hanno presentato una diminuita stanchezza ( differenza, -1.4; P=0.035 ), mentre le pazienti sottoposte a ricostruzione autologa hanno avuto una aumentata interferenza del dolore ( differenza, 2.0, P=0.006 ).

In conclusione, a un anno dalla mastectomia, le pazienti sottoposte a ricostruzione autologa erano più soddisfatte del loro seno e hanno avuto un maggiore benessere psicosociale e sessuale rispetto a quelle che hanno subito la ricostruzione con impianto.
Sebbene la soddisfazione relativa al seno sia stata pari o superiore ai livelli basali, il benessere fisico non è stato completamente ripristinato. ( Xagena2017 )

Pusic AL et al, J Clin Oncol 2017; 35: 2499-2506

Gyne2017 Onco2017



Indietro